Il Bogino

La rivista "Il Bogino", nata nell'ottobre del 1960, a iniziativa di un gruppo di intellettuali, voleva essere uno strumento democratico di pianificazione, di sviluppo economico, di interventi antidepressivi coordinati su un piano politico regionale e statale e di graduale e volontaria modificazione di strutture sociali e di livello culturale di un ambiente dell'ampiezza di quello sardo, quale si voleva attuare attraverso il Piano di Rinascita economico e sociale della Sardegna.
La redazione era composta da: Ignazio De Magistris, Direttore responsabile, Antonio Cossu, Redattore capo. Diego Are, Gerolamo Colavitti, Antonio Cossu, Ignazio De Magistris, Ernesto Dessì, Michelangelo Pira, Giuseppe Pisanu, Nino Ruju, Marcello Tuveri, componenti del Comitato di redazione.

Indici de "Il Bogino" dal 1960 al 1962

Anno I - N. 1 - Ottobre 1960

F. Accardo, Linee generali del Piano di Rinascita, p. 8; M. Tuveri, Aspetti organizzativi e istituzionali del Piano, p. 22; I. De Magistris, Problemi finanziari del Piano, p. 44; M. Pira, Premesse alla partecipazione locale, p. 48. * F. Porcu, La mia scuola popolare, p. 62. * A. Cossu, La città dell'uomo, p. 71; G. Colavitti, Teorie economiche e paesi sottosviluppati, p. 76; L. Pinna, Autonomia e solidarietà nel Montiferru, p. 80; A. Alfonsi, I problemi della pianificazione regionale, p. 84. * Recensioni, p. 90.

Anno II - N. 2 - 3 - Dicembre 1960 - Febbraio 1961

*Piano di Rinascita e volontà politica, p. 3. C. Ruini, Una pianificazione democratica di sviluppo regionale, p. 6. * La partecipazione locale alla politica di sviluppo, p. 19. D. Are, I leaders, p. 21; G. Colavitti, I Comuni, p. 33; A. Cossu, I Comitati, p. 41; I. De Magistris, La Regione, p. 50; M. Tuveri, Il Sindacato, p. 54; M. Pira, I partiti, p. 65. * V. Lai, Perdasdefogu 1961 - Servizio fotografico; A. Boi, La ricomposizione fondiaria nei comprensori di bonifica, p. 79; G. Guaita, Problemi sullo sviluppo delle aree arretrate, p. 89; S. Bullita, Iniziativa privata e azione pubblica, p. 93; A. Alfonsi, Bilancio dello Stato e politica di sviluppo, p. 112; E. Lay, La formazione professionale, p. 116; B. Columbano, Giornali e conferenza triangolare, p. 122. * Rassegne, schede, riviste, p. 128.

Anno II - N. 4 - Marzo- Aprile 1961

*Prevenire e non correggere, p. 3. C. L. Vincenzi, Scelta o compromesso?, p. 10. * Le zone omogenee, p. 20; S. Bruno, La programmazione regionale, p. 20; M. Lo Monaco, Ricerche preparatorie, p. 23; G. Guaita, Alcuni criteri di individuazione, p. 27; F. Clemente, L'insediamento umano, p.37; D. Are, Zone eterogenee, a servizio dell'uomo, p. 44. * L. Balasamo, Il servizio di lettura in Sardegna, p. 48. * L. DelPiano, Il ministro Bogino , p. 69. *V. Lai, L'Ogliastra - Servizio fotografico * R. Deidda, I criteri della storia d'Italia, p. 75; G. Colavitti, I grandi problemi, p. 80; M. Tuveri, Piani di sviluppo in Italia, p. 83; S. Bullita, La politica inglese di localizzazione dell'industria, p.89. * Il riassetto zonale dei salari p. 94. * B. Columbano, Piani e tasse, p. 99. * Rassegna, schede, riviste, p. 102. * Schema di disegno di legge predisposto dall'on. Pastore per il Piano di Rinascita, p, 108; Disegno di legge approvato dal Consiglio dei Ministri, p. 119; Il voto del Consiglio regionale, p.130; Testo del disegno di legge risultante dai voti del Consiglio regionale, p. 132.

Anno II - N. 5 - Giugno 1961

*La scelta è politica, p. 3; Le edizioni del Bogino, p. 6. M. Figà Talamanca, Per un'analisi del grado di industrializzazione della Sardegna, p. 8. **Un discorso sull'industria, p. 10. * D. Are, Gli aspetti umani e sociali, p. 12; S. Bullita, Aree di sviluppo e nuclei di industrializzazione, p. 15; M. Lo Monaco, La localizzazione della piccola industria, p. 29; F. Cugudda, Crediti difficili dei Comuni montani, p. 37; I. De Magistris, Prospettive dell'industria mineraria, p. 43; V. Lai, Il porto di Cagliari p. 48 - Servizio fotografico. * L'avviamento marinaro di Cagliari, p. 50. * M. Tuveri, L'Ente Regione, p. 63; T. Orrù, Antologia storica della questione sarda, p. 69; G. Bolacchi, Una Comunità del Mezzogiorno, p. 82; R. Deidda, Fattori culturali dello sviluppo, p. 89. * Il discorso di Corrias a Gronchi, p. 95; Un'iniziativa dell'assessorato alla rinascita, p. 96; Il riassetto zonale dei salari, p. 97. * M. Falchi, La coltura del lino in Sardegna, p. 103; F. Vodret, La carta geo-pedologica, p. 106. * A. A., Il Convegno di Torino-S. Vincent, p. 108; G. L. Il Convegno della Mendola, p. 113. * B. Columbano, Segnalazioni della stampa, p. 116. * T. Usai, Aspetti strutturali delle industrie italiane, p. 119; Insegnamento e ricerca nel campo della pubblica amministrazione, p. 121; P. Saraceno, Il fine del lucro nelle aziende pubbliche di produzione, p. 124. * P. Savona, T. Usai, A. Garau, V. Bona, Studi pubblicati in Italia dal 1960 al 1961 in tema di sviluppo economico e industrializzazione, p. 138.

Anno II - N. 6 - Dicembre 1961

*Affrettarsi ma con giudizio, p. 3. G. C., Una politica di piano a "la tavola rotonda" del 5 ottobre 1961, p. 7; F. Deriu, F. Curato, E. Pampaloni, N. Novacco, M. Rossi-Doria, S. Guidotti, U. Papi, G. Miconi, F. Accardo, G. Orlando, G, Della Porta, A. Molinari, A. Alfonsi, G. Marongiu, G. De Rita, Il dibattito, p. 10. * Giustizia in parrucca, p. 79; Il Convegno degli scrittori cattolici, p. 80; Corsi di perfezionamento e cultura presso l'Università di Cagliari, p. 82. * B. Columbano, Il piano di Rinascita al Senato attraverso la Stampa, p. 84. * S. B., Industrializzazione e sottosviluppo, p. 90; A. M., Le migrazioni rurali in Italia, p. 93; Liberali e grande industria nel Mezzogiorno, p. 94; I paesi arretrati, p. 95; R. D., Unità d'Italia, p. 96. * Disegno di legge approvato dal Senato della Repubblica (24-11-1961), "Piano straordinario per favorire la rinascita economica e sociale della Sardegna, in attuazione dell'art. 13 della Legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3", p. 98.

Anno III - N. 7 - Febbraio 1962

*Inizia la conta alla rovescia, p. 3. G. Colavitti, La programmazione regionale, p.7; V. Saba , I. Marcone, La struttura e il finanziamento dei sindacati dell'agricoltura in Italia, p. 14; A. Cossu, Una Commissione locale di studio all'opera, p. 28. * La fiera del sottosviluppo, p. 60; Qualcosa si muove nel mondo sindacale, p. 61; La Milano - San Remo del turismo italiano, p. 64; «Sardegna oggi», p. 65. * E. Tagliacozzo, Una inchiesta francese sulla Calabria, p. 66; G. Bolacchi, Considerazioni sul concetto di «democrazia» in J. A. Schumpeter, p. 71; M. Tuveri, I socialisti lombardi e l'autonomia regionale, p. 84; M. Pira, Verso l'alfabeto, p. 89; M. Garriba, Programmazione nazionale e programmazione regionale, p.98; P. Savona, La teoria delle scelte negli investimenti pubblici, p. 102; Studi sull'inquisizione in Sardegna, p. 104; Pubblicazioni della Regione Sarda, p. 106. * Legge 11 giugno 1962, n. 588 - «Piano straordinario per favorire la rinascita economica e sociale della Sardegna, in attuazione all'art. 13 della legge costituzionale 26 febbraio 1948, n. 3», p. 110.